Benvenuti sul nuovo sito Farmafuturo! SPEDIZIONI GRATUITE AL DI SOPRA DI 29,90 €

Integratori di sali minerali per sportivi, quando assumerli?

Integratori di sali minerali per sportivi, quando assumerli?

Prima o dopo l'allenamento? Utili consigli per il giusto equilibrio idro-salino

dopo un’intensa attività fisica

28/06/2021 09:23:00 | Farmafuturo

Gli integratori di sali minerali sono molto utilizzati da chi pratica sport per reintregrare rapidamente i sali persi dopo un’attività fisica particolarmente intensa o prolungata e un’eccessiva sudorazione. La perdita di liquidi causata dal sudore, infatti, se non viene adeguatamente reintegrata, riduce il volume plasmatico e può condurre a uno squilibrio idro-salino. Ma un corretto apporto di sali minerali aiuta anche a ridurre il rischio di problematiche fisiche, come un colpo di calore o la difficoltà nella contrazione muscolare.

Quando assumere integratori per lo sport

Ma quando vanno assunti gli integratori di sali minerali per sportivi? Prima o dopo l’allenamento? Il primo consiglio quando si svolge attività sportiva per diverse ore, come capita nelle discipline di resistenza come la corsa podistica o il ciclismo, è di bere già prima dell’allenamento, ma senza esagerare, in modo da anticipare le perdite di liquidi. Una quantità di 300/400 ml di acqua è considerata più che sufficiente per avere una buona idratazione. Durante l'attività fisica è invece consigliabile sorseggiare solamente, per evitare di avere quantità eccessive di liquidi nello stomaco.

Dopo l’allenamento

Dopo l'allenamento o la gara, poi, avere un giusto reintegro delle perdite idrosaline è fondamentale per agevolare il defaticamento e la supercompensazione, ovvero l’adattamento dell'organismo allo stimolo allenante. In questo caso l’acqua è determinante per ritrovare l'equilibrio idrico-salino e la sua funzione migliora sensibilmente quando vengono aggiunte piccole quantità di sali minerali soprattutto potassio e magnesio, e carboidrati. Più velocemente avviene l’assunzione di integratori di sali minerali per lo sport più rapidamente si ricostituiscono le riserve basiche importanti per ridurre l'accumulo di scorie metaboliche acide che si depositano nei tessuti dopo l'attività fisica.

Ovviamente prima e durante l’attività sportiva non bisogna evitare di bere del tutto, pensando di evitare in questo modo la sudorazione e una perdita di minerali. La sudorazione è fondamentale nella prestazione atletica, più che in altri casi, perché consente di mantenere la temperatura del corpo a un livello fisiologico e di avere prestazioni migliori. Va poi evidenziato che l’assunzione di bevande o integratori minerali prima, durante e dopo l’allenamento o una gara, non migliora la performance atletica e non aiuta ad evitare la formazione di acido lattico.

Come assumere integratori per sportivi

Come tutti gli integratori alimentari, anche gli integratori per sportivi devono essere accompagnati da una dieta sana ed equilibrata, adeguata al proprio bilancio calorico. Una corretta alimentazione di per sé può garantire il giusto apporto di sali minerali al nostro organismo, anche per gli sportivi. E l’integrazione è corretta se il contenuto salino delle bevande non è troppo elevato.

Gli integratori per sportivi Neovis Sport sono integratori alimentari ricchi di aminoacidi e vitamina C studiati e testati appositamente per riequilibrare un organismo affaticato e combattere la sensazione di affaticamento. Sono composti di aminoacidi, sali come magnesio, potassio e ferro, vitamine del gruppo B, elementi ad azione antiossidante come glutatione, selenio, vitamina C e vitamina E, acido folico, creatina, carnitina. Non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, e si consiglia la loro assunzione due volte al giorno per ottenere il massimo dei benefici.