Benvenuti sul nuovo sito Farmafuturo! SPEDIZIONI GRATUITE AL DI SOPRA DI 29,90 €

Crema doposole: come scegliere la più adatta alle tue esigenze

Crema doposole: come scegliere la più adatta alle tue esigenze

Un aiuto determinante per proteggere la cute dopo una lunga esposizione al sole

Favorendo la compattezza e prevenendone l’invecchiamento

18/06/2021 09:38:00 | Farmafuturo

La crema doposole è un prodotto cosmetico con la funzione di alleviare gli effetti di una prolungata esposizione al sole e di migliorare le condizioni della pelle. Il suo utilizzo, solitamente dopo essersi esposti ai raggi solari, è importante per mantenere la compattezza della cute e combattere le disidratazione e la spellatura. L’applicazione aiuta a conservare l’integrità dello strato superficiale della pelle e a rendere l’abbronzatura più uniforme. In particolare, le creme doposole consentono di dissetare la cute, che viene sottoposta a stress ossidativo dovuto all’azione dei raggi UV e infrarossi, di evitare la sua secchezza, di farla rigenerare, attenuando i rossori e le fastidiose irritazioni. Svolgono inoltre un’azione efficace contro i radicali liberi e prevengono l'invecchiamento della pelle.

Come scegliere la migliore crema doposole per te

La scelta della migliore crema doposole per le proprie esigenze dipende dai danni che la pelle ha subito durante l'esposizione al sole, al tipo di esposizione e di cute. A differenza delle semplici creme idratanti, le creme doposole, oltre a facilitare l’idratazione della pelle stressata dall’esposizione ai raggi solari, favoriscono anche la riparazione delle fibre danneggiate.

I prodotti si contraddistinguono per i diversi ingredienti attivi che generano specifici benefici per la pelle prima di esporsi alle radiazioni del sole. Tra i più diffusi ci sono l’aloe vera, la calendula, la menta, l’alfa-bisabololo, il D-pantenolo, il burro di karité.

In commercio si trovano prodotti doposole in diverse formulazioni - crema, gel o spray - in grado di adattarsi alle differenti esigenze. È opportuno scegliere quello più adatto in base alle caratteristiche della pelle e al tipo di esposizione e di effetti riscontrati.

Pelle grassa, secca o sensibile

Per chi ha una pelle secca , che tende a screpolarsi, è consigliabile scegliere orientarsi su una consistenza ricca, corposa ma allo stesso tempo delicata, con una formulazione oleosa e un’azione particolarmente nutriente. Sono consigliati ingredienti vegetali idratanti e restitutivi.

In caso di pelle grassa invece è opportuno scegliere dei prodotti leggeri che siano di facile assorbimento. Chi ha una cute estremamente sensibile dovrebbe orientarsi verso prodotti con azione lenitiva e rinfrescante.

Quale crema doposole scegliere

Tra i vari doposole, integratori e creme solari vale la pena menzionare la crema doposole BioNike Defence Sun, una linea di prodotti studiata per le esigenze dei diversi fototipi, che consente di creare l’“effetto beauty” anche per le pelli sensibili. La linea Defence Sun è stata declinata in quattro diverse classi di protezione, nel rispetto delle nuove raccomandazioni europee. I prodotti, senza conservanti, senza profumo e senza glutine, sono in grado di rispondere alle esigenze delle pelli più resistenti ai raggi solari così come delle più delicate e sensibili, sia prima che durante e dopo l’esposizione.

Le formule assicurano tre effetti: maggiore sicurezza durante l’esposizione, perché i preparati trattengono i filtri solari, maggiore garanzia di protezione grazie a schermi UVA e UVB ad ampio spettro, maggiore completezza nel trattamento aiutando le naturali difese della pelle. La crema riequilibra il naturale livello di idratazione della pelle e aiuta e minimizzare la desquamazione.